Stampe fotografiche in acrilico e stampe fotografiche su vetro: un confronto

Acrylic Prints vs. Glass PrintsQuando si decide tra stampa su acrilico e stampa su vetro, valutare le qualità di ciascuno può creare un po’ di confusione. Ciascun supporto presenta vantaggi e svantaggi a seconda dell’uso previsto della stampa. Fortunatamente, siamo qui per aiutarti! Esamineremo le caratteristiche delle stampe su vetro e acrilico in modo che tu possa prendere la decisione migliore.

Processo di stampa

Sia la stampa fotografica in acrilico che quella su vetro comporta il trasferimento della foto su un materiale più resistente. Tuttavia, entrambi i processi di stampa differiscono in termini di materiali e tecnica.

Processo di stampa acrilica

Innanzitutto, è importante notare che esistono due tipi di stampa acrilica. Nel primo, il metodo della stampa diretta o del foglio acrilico, come suggerisce il nome, le immagini vengono stampate direttamente su fogli acrilici. Nel secondo, chiamato montaggio frontale, un’immagine verrà stampata su carta di alta qualità, che va tra due pagine acriliche. Un supporto dietro queste pagine acriliche fornisce una base dietro l’immagine che aiuta la luce a rifrangersi dall’inchiostro, creando un’immagine più forte.

Cerchi le stampe acriliche della migliore qualità? Consulta la Guida all’acquisto di quest’anno sulle migliori aziende di stampa acrilica .

Il metodo del foglio acrilico prevede l’unione dell’immagine con un foglio acrilico trasparente durante la stampa.

Il montaggio del viso in acrilico ha alcuni passaggi in più. Una stampante LexJet o Flatbed posiziona l’immagine su carta di alta qualità. Dopo la stampa dell’immagine, un foglio di acrilico va su entrambi i lati dell’immagine. Dietro questi tre strati c’è una lamiera nera, bianca, trasparente o metallica.

Processo di stampa su vetro

Con la stampa su vetro, un rivestimento viene steso sul vetro in modo che l’inchiostro non scivoli via prima che aderisca al vetro.

Successivamente, l’inchiostro viene aggiunto. La stampante preme l’immagine sulle lastre di vetro utilizzando inchiostro a base di ceramica. L’inchiostro bianco va dietro l’inchiostro colorato per rendere i colori più vivaci e meno trasparenti. Infine, il bicchiere va in un forno che può raggiungere oltre 600 gradi Celsius (1112 gradi Fahrenheit). Il calore fonde l’inchiostro nel materiale.

Una tecnica diversa utilizza l’inchiostro organico, che consente molti più colori, ma con una durata limitata.

Qualità dell’immagine

In generale, le stampe acriliche sembrano più realistiche e hanno più vivacità rispetto alle stampe su vetro.

Qualità dell’immagine di stampe acriliche

Il metodo del foglio acrilico consente alla luce di risplendere attraverso la carta. L’effetto crea un’immagine chiara.

La tecnica di montaggio frontale in acrilico consente al consumatore di scegliere un supporto da posizionare dietro l’immagine. Il supporto rende i colori della fotografia luminosi e luminosi. L’acrilico antiriflesso consente all’immagine di apparire più visibile, senza riflessi fastidiosi.

La stampa su acrilico è più fluida della stampa su vetro. Il processo di stampa acrilica assicura che non compaiano bolle o graffi sulla superficie dell’immagine. Con il vetro, graffi o protuberanze sulla superficie del foglio possono disturbare l’immagine e diluirne la qualità.

Qualità dell’immagine delle stampe su vetro

La stampa su vetro utilizza generalmente colori più limitati rispetto all’acrilico. Il vetro potrebbe anche presentare delle imperfezioni che distorceranno l’immagine. Inoltre, il colore su una fotografia stampata su vetro è solitamente meno accurato e più opaco. La superficie riflettente del vetro può anche rendere più difficile vedere una fotografia.

Potenza duratura

Quando si sceglie tra i supporti fotografici, è importante pensare a quanto tempo si desidera che duri l’immagine. Per le pubblicità a breve termine, le foto su lattine di vetro sono un’ottima opzione, ma l’acrilico ha proprietà che gli consentono di durare a lungo.

Potenza duratura delle stampe acriliche

Il metodo di stampa su fogli acrilici produce un’immagine resistente all’acqua, ma sbiadisce ancora più rapidamente rispetto alle foto montate sul lato acrilico. Il montaggio frontale in acrilico fornisce uno strato protettivo di impermeabilizzazione per l’immagine. Il montaggio sul viso assicura inoltre che l’immagine abbia una protezione UV, che impedisce all’immagine di sbiadire a causa dell’esposizione alla luce. I fogli acrilici, chiamati anche plexi-glass, sono infrangibili, a differenza delle stampe su vetro.

Molto probabilmente, il montaggio frontale in acrilico, con inchiostro che mantiene la sua vivacità fino a cento anni, dura più a lungo.

Potenza duratura delle stampe su vetro

Il vetro ha i suoi vantaggi. A differenza delle stampe acriliche, la superficie non si graffia facilmente. L’immagine manterrà la sua qualità anche in climi umidi; l’acrilico no. Tuttavia, le foto stampate su vetro non sono state sottoposte a test approfonditi sulla longevità. Si dice generalmente che non durino quanto le stampe acriliche, soprattutto se stampate con inchiostro organico anziché ceramica.

Dimensioni delle stampe acriliche e delle stampe su vetro

Le stampe acriliche possono superare i cinquanta piedi quadrati grazie alla loro flessibilità, resistenza e peso minimo. Per questo motivo, ha senso usarli per stampe murali più grandi.

Il vetro è più difficile da inviare per posta poiché si rompe facilmente. Inoltre pesa di più e si rompe più facilmente dell’acrilico, il che significa che non può raggiungere le stesse grandi dimensioni delle stampe acriliche.

Costo delle stampe

Il costo può essere la differenza più importante quando si confronta la stampa fotografica in acrilico e vetro. La stampa in acrilico costa sempre di più, ma come per molti articoli, maggiore è il costo, migliore è la qualità.

Il metodo del foglio acrilico è la versione meno costosa della stampa fotografica acrilica. Le stampe frontali in acrilico costano di più ma producono immagini di qualità superiore e di maggiore durata rispetto alla stampa su lastre acriliche. Entrambi questi moduli costeranno più della stampa su vetro.

Usi professionali e non professionali

Artisti e gallerie più comunemente stampano foto su acrilico per montaggio frontale.

La luminosità e la chiarezza dell’immagine stampata in acrilico ne fanno una delle preferite dagli artisti . Le qualità di lunga durata dell’acrilico, tra cui infrangibilità, resistenza ai raggi UV e resistenza all’acqua, lo rendono la scelta di stampa più pratica per le applicazioni di belle arti.

Inoltre, la possibilità di scegliere tra diversi tipi di materiali può renderlo attraente. Ad esempio, l’acrilico antiriflesso è particolarmente utile per i professionisti che desiderano che il loro pubblico abbia una visione completamente libera di un’immagine.

Tuttavia, il vetro ha ancora i suoi usi, soprattutto per le stampe incorniciate. Per scopi più casuali, ad esempio per l’arte della parete di casa, il basso costo e l’aspetto liscio della stampa su vetro funzionano bene. Le stampe su vetro più economiche possono fornire un netto contrasto con l’arte incorniciata in un display a casa.

Conclusione

La stampa su vetro offre un metodo di stampa a basso costo se si desidera risparmiare denaro. Le stampe in una galleria o in altre ambientazioni per belle arti sono solitamente stampe frontali in acrilico, grazie alla loro versatilità e longevità. Qualunque sia il tipo di stampa che scegli, speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a chiarire i punti più fini del processo di stampa delle foto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.